Varese Ligure

Spruzzò spray urticante a scuola,sospeso

Un provvedimento disciplinare è stato deciso dal consiglio di classe della scuola Arzelà di Sarzana, frequentata dal ventunenne che aveva spruzzato dello spray al peperoncino nell'edificio. Tutte le classi furono fatte uscire dalla scuola, circa 20 persone finirono al pronto soccorso a causa di difficoltà respiratorie. "Non posso rivelare il provvedimento che è stato deciso, non prima di averlo notificato al diretto interessato e alla famiglia, domani - dice la preside Vilma Petricone -. Assicuro che è stato applicato il regolamento scolastico con la massima severità, visto che quanto accaduto è stato valutato come molto grave". Il ragazzo, che frequenta la quinta, potrebbe vedere a rischio la sua ammissione all'esame di maturità. Probabile avrà una lunga sospensione. Il regolamento prevede, tra l'altro, la possibilità che il giovane "paghi" partecipando a lavori di pubblica utilità.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie